FATA EROTICA

Una fata erotica si diventa non si nasce. L’uomo è fatto di Sostanza (=Rauch), Elemento (=Nephesh), Spirito (=Neshaman). La donna invece è fatta di Nephesh e Rauch. Adamo fu maschio – femmina quindi androgino. Eva era in Adamo femmina – maschio ed era simile ad una doppia mandorla. Dei tre elementi che componevamo Adamo-Eva soltano …

ANELLO MAGICO E I FOLLETTI

.La leggenda dell’anello magico e i folletti parla di un anello magico che era capace di assicurare potere e ricchezza a chi lo possedeva. Era nelle mani di un tal De Tacagnis, che un po’ per la spilorceria denunciata dal cognome, un po’ per i suoi poteri, era effettivamente ricco sfondato. La Magàda, però, strega …

BOZZETTI VALTELLINESI: GIOVANNINO E LA BELLISSIMA STREGA

Uno dei bozzetti Valtellinesi: Giovannino e la bellissima strega Né è protagonista un pastorello, Giovannino, figlio di una povera vedova, Maria. Costui viveva, felice, nella pace non turbata da alcun pensiero, curando il suo gregge. Giunse, così, ai quindici anni, finchè, un giorno gli accadde qualcosa che lo strappò dalla sua beata spensieratezza. Non era …

IL FOLLETTO DEL PONTE DI SOTTOCHIESA

Il Folletto del Ponte di Sottochiesa si faceva vedere di qua e di là in tutta l’alta Val Brembana e specialmente nelle vicinanze di Taleggio. Era anche lui uno spirito, ma dispettoso e scherzoso che una la faceva e l’altra la inventava, sia di notte sia di giorno. Una volta un uomo di Olda era …

LAGO DI CAREZZA (VAL DI FASSA)

Nel lago di Carezza (Val di Fassa) si vedono riflessi tutti i colori dell’iride. Mentre gli altri laghi montani sono tinti solamente di azzurro o verde. Questa meraviglia è però frutto di un sortilegio: infatti lo stregone del massiccio del Latemar si era innamorato della bellissima Ondina, la ninfa che ne abitava le acque, e …

LA FATA-SIRENA: MELUSINA

Il re dell’Albània (Nord della Scozia), Elinas, era rimasto vedovo, per cercare di dimenticare l’amatissima moglie si dedica continuamente alla caccia. Un giorno, mentre sta vagando nel bosco, si avvicina a una sorgente e ode provenire dalle acque una voce melodiosa, che canta. È una fata, Pressina, alla quale confida il suo dolore, se ne …

LA STORIA DELLA FATA MORGANA

Tante volte ne abbiamo sentito parlare ma conosciamo davvero la storia della fata Morgana? Dopo aver condotto re Artù, suo fratello, ai piedi dell’Etna, Morgana non se ne andò più dalla Sicilia, dove era giunta con il suo vascello. Stabilì la sua dimora tra il vulcano e lo stretto di Messina, dove i marinai non …